Giorgio Calcaterra alla Eroica15-18 Marathon

E’ una Maratona collinare, un Trail, una Ecomaratona e un Viaggio tra laghi e borghi medievali tutto insieme: è Eroica15-18 Marathon. E come vi avevamo promesso, iniziamo a svelare le sorprese legate a questo bellissimo appuntamento.

Eroica15-18 incarna quello spirito combattente che in modo naturale si riversa poi nella corsa, nel coraggio di non stare fermi. Cento anni fa lo spirito di ricostruire, case, famiglie e città, mentre ora c’è la voglia di rinnovare la propria forza, il proprio benessere, recuperare una libertà di movimento che la corsa regala a chi è disposto a dedicarci impegno, fatica e sudore.

Perché Eroica15-18? Perché il percorso non è facile, non è piatto e, come la vita, non è monotono. E’ vero, puro e ti chiede impegno. Ma poi ti ripaga, con panorami, laghi, borghi medievali, il traguardo, la vittoria. La tua Vittoria: per esserci stato, per aver partecipato e per aver condiviso con moltissimi altri Runners un’esperienza unica.

Giorgio-Calcaterra_eroica15-18_marathon_vittorio-veneto_18-marzo-2018_solo_panorama

Eccoci quindi alla prima sorpresa: un motivo in più per non mancare alla Eroica15-18 Marathon è la straordinaria partecipazione di chi della Corsa ne ha fatto un’opera d’arte, pur mantenendo una grandissima umiltà e un profilo sempre schivo e mai sopra le righe, nonostante tutti i suoi successi. Un uomo che è convintissimo che tutto ciò sia naturale. Parliamo di Giorgio Calcaterra, per il quale basta citare solo qualche numero: 12 vittorie consecutive allla 100km del Passatore, 3 volte Campione del Mondo di Ultramaratona, l’uomo che ha corso 2 maratone in un giorno, l’atleta che ha concluso bel 16 Maratone in un anno sotto le 2h20’, ma ci sarebbe molto altro ancora da dire e lo faremo prossimamente.

Giorgio si definisce un uomo nato per correre: «Nato per correre è una frase che ho sentito spesso, anche dal famoso Bruce, lui cantava Born to run, ma il suo era un altro correre. Io ho dato questo titolo a una pagina del mio diario pensando alla corsa come sport, pensando alla corsa a piedi, al mio sport preferito».

Bellissima questa sua frase quando parla della corsa: «Quando vi dicono che la corsa è fatica non gli credete. Se correte nella giusta maniera la corsa non è fatica, la corsa è gioia».

Giorgio-Calcaterra_primo-piano_eroica15-18-marathon_vittorio-veneto_18-marzo-2018

Un motivo in più per correre con noi il prossimo 18 Marzo 2018 alla Eroica15-18 Marathon, per Correre nella Grande Bellezza. Potrete condividerla con Giorgio Calcaterra un grande campione di Vita prima di tutto e del Running lungo il percorso più bello del mondo.

Correte anche voi con Giorgio Calcaterra insieme a tutti noi!

Iscrivetevi alla Eroica15-18 Marathon a questo link!

Vi aspettiamo a Vittorio Veneto.

Per non perdervi le prossime sorprese, iscrivetevi alla nostra Newsletter!

 

facebook
instagram